Castelrotto: la fondazione

Il Knedelgrup nasce in maniera spontanea nell' estate del 2004 in quel di Castelrotto, ridente paesino dell'Alto Adige ai piedi della famosa Punta Santer. Eravamo andati a trascorrere una vacanza in montagna e dopo aver gustato alla sagra paesana i mitici knedel, Nico ha coniato il nome del gruppo che si è sempre distinto per avere al suo interno dei validi bongustai.

Il Knedelgrup, formazione 2008

Il Knedelgrup, formazione 2008

giovedì 11 marzo 2010

Rifugi del Friuli Venezia Giulia

Aggiornato l'elenco dei principali rifugi in Friuli Venezia Giulia, divisi per provincia.

Si possono reperire i recapiti telefonici e alcune informazioni che potrebbero risultare utili agli escursionisti.

PROVINCIA DI TRIESTE

  • Rif. Premuda, tel. +39 040 228147, è uno dei più bassi d'Italia a 81 metri s.l.m., sede della Scuola nazionale di alpinismo "Emilio Comici".

PROVINCIA DI GORIZIA

  • Rif. Pelizzo Guglielmo, tel. +39 0432 714041, il rifugio sorge a circa 300 m dalla vetta del monte Matajur. E' punto di partenza per gli appassionati di deltaplano e parapendio.

PROVINCIA DI UDINE

  • Rif. Casera Cason di Lanza, tel. +39 0428 90928, raggiungibile da Paularo o da Pontebba. Possibili ascensioni alla Creta di Aip e al monte Zermula per la via ferrata.
  • Rif. Casera Pal Grande di Sopra, tel./ , posti letto 20,wc. Accesso dalla statale che conduce al Passo di Monte Croce Carnico.
  • Rif. Casera Pramosio tel.+39 0433 775757, posti letto 20. Ascensioni alla Creta di Timau e alla palestra di roccia del lago di Avostanis.
  • Rif. Casera Pramosio Alta, tel./ posti letto 10. Escursioni come sopra.
  • Rif. forestale Chianeipade, tel./ sempre aperto ed incustodito, non si può pernottare
  • Rif. Chiampizzulon, tel. +39 339 7926808, sorge sotto le pareti del gruppo dolomitico M. Pleros- Creta della Fuina - M. Cimon.
  • Rif. Cinque Punte, tel. / , 3 posti letto. Sempre aperto e incustodito in gestione al Corpo Forestale dello Stato.
  • Rif. Corsi, tel. +39 0428 68113, punto di partenza per vie ferrate e sentieri di guerra.
  • Rif. De Gasperi, tel. +39 0433 69069, dispone di 100 posti letto, 7 bagni e 2 docce.
  • Rif. di Brazzà, tel. +39 0433 54121, sorge in posizione panoramica sull'altipiano del Montasio. Dispone di 18 posti letto. Ascensioni al Jof di Montasio, al monte Cimone e al monte Zabus.
  • Rif. Divisione Julia, tel. +39 0433 54014, rifugio-albergo sulla strada che conduce all'altipiano del Montasio e a Cave del Predil.
  • Rif. Dom na Matajure, tel. / , posto a 1554 metri d'altitudine; 20 posti letto. Ascensione al monte Mataiur 1641 m.
  • Rif. Emblateribm, tel./, a quota 1441 m. sulle pendici del monte Pieltinis, in comune di Sauris.
  • Rif. Fabiani, tel. /, sorge nell'area protetta della "Foresta regionale Pecol di Chiaula", in zona numerose fortificazioni della Grande Guerra.
  • Rif. Flaiban Pacherini, tel. +39 0433 88555, situato nel cuore del Parco naturale delle Dolomiti Friulane, è una costruzione autonoma dal punto di vista energetico.
  • Rif. Fratelli Nogara, tel./, 9 posti letto su brandine. Base per salire al monte Mangart per la "Ferrata Italiana".
  • Rif. Giaf, tel.+39 0433 88002, situato all'interno del Parco naturale delle Dolomiti Friulane, il rifugio è raggiungibile anche dal Passo della Mauria in 2 ore di cammino.
  • Rif. Gilberti, tel. +39 0433 54015, raggiungibile da Sella Nevea in 1.45 minuti, posizionato in uno dei luoghi più freddi e nevosi della nostra Regione. Nelle vicinanze inghiottitoi, cavità sotterranee e grotte.
  • Rif. Grauzaria, tel. +39 331 8598861, ottima base di partenza per numerose escursioni sulla Creta Grauzaria e il monte Sernio.
  • Rif. Grego, tel. + 39 0428 60111, 38 posti letto, 3 bagni e 2 docce, nei dintorni sentieri di guerra e la via ferrata Amalia.
  • Rif. Lambertenghi-Romanin, tel. +39 0433 72017, situato in splendida posizione sul Passo Volaia al confine con l'Austria. Dotato di 100 posti letto, bagni e docce. Zona ricca di fossili.
  • Rif. Locanda al Convento, tel. +39 0428 63184, domina la Valcanale in quanto fa parte degli edifici attorno al Santuario del Lussari. Camere dotate di servizi e riscaldamento.
  • Rif. Losa, tel. +39 0433 86223, malga rifugio in posizione panoramica nell'alta conca di Sauris.
  • Rif. Malga Grasia, tel. +39 0433 80980, in comune di Socchieve. Dispone di 14 posti letto.
  • Rif. Marinelli, tel. +39 0433 72094, dispone di 50 posti letto, bagni e docce. Possibili escursioni al monte Coglians, alla Creta della Chianevate e dell'Alta via delle Alpi Carniche.
  • Rif. Monte Sernio, tel./, posti letto 12. Ascensioni al monte Sernio.
  • Rif. Morgante, tel./, raggiungibile dalla Casera Pramosio. E' riservato all'Azienda Regionale delle Foreste che lo può concedere in affitto su richiesta.
  • Rif. Pellarini, tel. +39 0428 60135, sorge in prossimità della splendida Carnizza di Camporosso, raggiungibile da Valbruna attraverso il sentiero CAI n. 616.
  • Rif. Tita Piaz, tel. +39 0433 86161, situato sulla strada di collegamento tra Sauris ed Ampezzo. Da base per l'ascensione al monte Tinisa e per il sentiero naturalistico "Tiziana Weiss".
  • Rif. Solarie, tel. +39 334 1203924, in comune di Drenchia. Possibili escursioni alle trincee e ai tunnel scavati nella roccia dai soldati italiani.
  • Rif. Stella Alpina, tel. +39 0433 66051 rifugio privato in val Pertie, 50 posti letto.
  • Rif. Tolazzi, tel. +39 0433 72289, escursioni verso i rifugi Lambertenghi, Marinelli e Pichl.
  • Rif. Valdajer, tel. /, dispone di 14 posti letto, docce, wc. Ascensione alla Via normale al Monte Dimon e al Monte Paularo.
    • Rif. Zacchi, tel. /, ristrutturato nel 2008, dispone di 22 posti letto, bagno e doccia. Possibili scalate al Mangart, alla Veunza e alle Ponze.

    PROVINCIA DI PORDENONE

    · Rif. Casera Ditta, tel. +39 0427 879010, rifugio privato aperto tutto l'anno. 20 posti letto in due camerate comuni ed un soppalco. Escursioni in val Mesaz, alle Cime di Pino e al Col Nudo.

    · Rif. Cason di Brica, tel. / 6 posti letto in posizione isolata. Escursioni sul gruppo del Pramaggiore.

    · Rif. Malga Polpazza, tel./, in comune di Clauzetto, a quota 1180 m. Dispone di 12-15 posti, wc

    · Rif. Maniago, tel. +39 0427 879144, sorge in val Zemola, alle pendici del monte Duranno. 20 posti letto

    · Rif. Pordenone, tel. +39 0427 87300, 65 posti letto. Escursioni all'anello del Campanile di Val Montanaia, ai rifugi Pussa, Giaf, Flaiban-Pacherini.

    · Rif. Pussa, tel. +39 0427 87050. Dispone di 28 posti letto, bagni e docce. Sorgente solforosa e palestra di roccia nelle vicinanze.

2 commenti:

Angelo Sinuello ha detto...

Il rifugio Pelizzo è in provincia di Udine, non di Gorizia! Cmunque, bel blog!

dadi ha detto...

Grazie per la precisazione e dei complimenti, buone camminate ed escursioni.